Preparare la carne

Preparare la carne

In questo post voglio darvi un cosiglio su come prepare la carne, ottima da cuocere in forno, stufata o per fare uno stracotto; scegliete voi come cucinarla.

 

 

 

 

 

Quello che vi serve  è un pezzo di carne, che sia maiale, vitello o manzo non ha importanza. Per la carne che vedete in foto ho scelo un pezzo di costata di maile disossata, ma potrebbe andare bene anche un pezzo di sottopancia o se vi piace più grassa poterebbe andare bene anche la pancetta.

Anche nella scelta delle erbe e delle spezie secondo me è una questione di gusto personale, potete usare le erbe clessiche come la salvia, il rosmarino e il basilico, ma nulla toglie di poter usare anche delle erbe diverse come i timo, la maggiorana,la menta, l’aneto o quello che più vi piace. La stessa cosa è per le spezie, io spesso uso solo sale e pepe, ma anche in questo caso vi potete sbizzarrire come più vi piace per esempio aggiungendo della curcuma, della paprika dolce, dello zenzero; insomma a voi la scelta.

Se volete rendere la carne più gustosa potete usare delle cose aggiuntive, per esempio se usate del miele la vostra carne avra un gusto dolciasto quando sarà cotta. Per un gusto più deciso potete usare dell’aglio schiacciato e spalmato sulla carne.

La cosa che farà venire la vostra carne più gustosa è di condirla, legarla e sopratutto lasciarla riposare in frigo almeno 2 ore, ma più la fate riposare più sarà gustosa.

Nella foto che vedete io ho usato 3 spicchi d’aglio schiacciato e spalmato sulla carne, ho insaporito con sale, pepe e noce moscata; e inserito della salvia e del rosmarino. Ho avvolto la carne su stessa e messa dentro una rete che trovate nei supercati, e legata con lo spago. Cmq se non trovate la rete non vi preoccupate potete legarla con lo spago l’importate è che la leghiate ben stretta.


 

Usatela come più vi piace, potete sbizzarreivi a quocerla come più vi piace, ottima:

fatta rosolare bene da tutti i lati e poi cotta a fuoco lento con un buon vino, girandola di tanto in tanto , ci vorra molto tempo  ma il risultato è ottimo!

oppuure la potreste cuocere in forno, facendo così:

mettele in una teglia con un filo d’olio e coprite la teglia con della carta argentata, cuocetela in forno fino a che non vi sembra cotta, togliete la carta argentata e fatele prendere un pò di colore prima di uscirla.

A voi la scelta.

Qui vi metto 2 mie ricette chepotete usare anche con questo dipo di carne:

arista di maiale con carote

arista di maiale all’arancia

 

Cucinate e divertitevi!

Precedente Polenta con ragù vegetariano Successivo cupcake vegani con i cachi

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.